Defibrillazione precoce nel trattamento delle aritmie fatali