Poetica e metateatro in un dramma satiresco di età ellenistica