Viene presentata una procedura di analisi utilizzata nell’esame del comportamento della roccia di fondazione di una diga a gravità: la diga del Passante (Cz). La diga risulta dotata di un ampio sistema di monitoraggio, che comprende misure topografiche esterne, misure con pendoli, estensimetri in fondazione, clinometri, piezometri. Le misure sono state utilizzate per condurre analisi per la stima delle caratteristiche elastiche dell’ammasso di fondazione. Diverse verifiche di sicurezza sono state condotte; il coefficiente di scorrimento, che porta in conto i soli carichi agenti, è stato confrontato con il più usuale coefficiente di sicurezza delle analisi all’equilibrio limite, che porta in conto anche la resistenza. Infine, lo stato di sforzo e deformazione nell’ammasso di fondazione è stato valutato sulla base di analisi tensiodeformative in condizioni piane, nell’ipotesi di comportamento elasto-plastico dell’ammasso di fondazione.

Analisi del comportamento della roccia di fondazione di una diga a gravità: l’esempio della diga del Passante (CZ) / Rotonda, Tatiana; Ribacchi, Renato. - (2006), pp. 193-211. ((Intervento presentato al convegno Fondazioni superficiali e profonde. V CNRIG tenutosi a Bari nel 15-16 Sett. 2006.

Analisi del comportamento della roccia di fondazione di una diga a gravità: l’esempio della diga del Passante (CZ)

ROTONDA, Tatiana
;
RIBACCHI, Renato
2006

Abstract

Viene presentata una procedura di analisi utilizzata nell’esame del comportamento della roccia di fondazione di una diga a gravità: la diga del Passante (Cz). La diga risulta dotata di un ampio sistema di monitoraggio, che comprende misure topografiche esterne, misure con pendoli, estensimetri in fondazione, clinometri, piezometri. Le misure sono state utilizzate per condurre analisi per la stima delle caratteristiche elastiche dell’ammasso di fondazione. Diverse verifiche di sicurezza sono state condotte; il coefficiente di scorrimento, che porta in conto i soli carichi agenti, è stato confrontato con il più usuale coefficiente di sicurezza delle analisi all’equilibrio limite, che porta in conto anche la resistenza. Infine, lo stato di sforzo e deformazione nell’ammasso di fondazione è stato valutato sulla base di analisi tensiodeformative in condizioni piane, nell’ipotesi di comportamento elasto-plastico dell’ammasso di fondazione.
9788886977777
8886977778
File allegati a questo prodotto
File Dimensione Formato  
Rotonda_Analisi_2006.pdf

accesso aperto

Tipologia: Documento in Pre-print (manoscritto inviato all'editore, precedente alla peer review)
Licenza: Creative commons
Dimensione 309.77 kB
Formato Adobe PDF
309.77 kB Adobe PDF Visualizza/Apri PDF

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11573/211097
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact