I livelli di VEGF circolante aumentano dopo infarto del miocardio e correlano con l'entità del danno tissutale