I giuspubblicisti nella trasformazione dello Stato nazionale