Tra natura e tecnica. Come narrare i diritti