Il saggio esamina criticamente, nell’ambito del clima culturale e politico dello Stato Pontificio, i restauri compiuti nel periodo tra G. Valadier e V. Vespignani. E' il lasso temporale tra i primi restauri canonici e quelli ripristinatorio-'paleocristiani' di Vespignani.

Gregorio XVI e il restauro dei monumenti,

FANCELLI, Paolo
2008

Abstract

Il saggio esamina criticamente, nell’ambito del clima culturale e politico dello Stato Pontificio, i restauri compiuti nel periodo tra G. Valadier e V. Vespignani. E' il lasso temporale tra i primi restauri canonici e quelli ripristinatorio-'paleocristiani' di Vespignani.
9788877819505
File allegati a questo prodotto
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11573/187351
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact