L’ordine delle immagini e il disordine della ricerca