La scelta del partner: continuità e discontinuità