Ptaquiloside e quercitina nell’alimentazione dei bovini