Formatosi alla scuola idrometrica bolognese, Gaetano Rappini, già tecnico affermato, fu destinato nel 1777 da papa Pio VI Braschi a dirigere i lavori della gigantesca impresa della bonificazione pontina. Nel presente studio si ripercorre la messa in atto di quello che lo stesso Rappini definì "il progetto della Natura".

Rappini, Gaetano

MARCONI, Stefano
2008

Abstract

Formatosi alla scuola idrometrica bolognese, Gaetano Rappini, già tecnico affermato, fu destinato nel 1777 da papa Pio VI Braschi a dirigere i lavori della gigantesca impresa della bonificazione pontina. Nel presente studio si ripercorre la messa in atto di quello che lo stesso Rappini definì "il progetto della Natura".
9788875974091
File allegati a questo prodotto
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11573/169023
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact