Il caso di rigenerazione urbana in corso a Bordeaux si basa su una articolata pianificazione di interventi urbani e risorse finanziarie rivolta a ridefinire l'identità dei luoghi, da tempo legata solo alla produzione vinicola, e rivitalizzare l'economia della città, ponendola tra le prime venti metropoli francesi. Bordeaux è una città media della Francia capoluogo del Dipartimento della Gironda e della regione dell'Aquitania, con un'economia tradizionalmente caratterizzata dal settore vitivinicolo e dal turismo ad esso legato. Il porto fluviale, posto a 50 chilometri dal mare negli anni quaranta era uno scalo commerciale. Oggi, il traffico commerciale è stato dirottato a Le Verdon e gli hangar sono stati smantellati per dare vita ad una serie di spazi pubblici sul lungomare e valorizzare la vista degli edifici dalla banchina, mentre il porto si è trasformato in sbarco crocieristico in continuità con lo sviluppo turistico a cui la città sta puntando. Il progetto principale è “Bordeaux les deux rives”, teso alla integrazione, allo sviluppo e alla rivitalizzazione del territorio e del paesaggio delle due rive del fiume Garonna. Per presentare il caso studio della Grand Bordeaux - la cui previsione è che nel 2030 diventi una città "sostenibile" con una crescita di 15000 abitanti e nuovi posti di lavoro nei settori dell'edilizia, del turismo e nei settori creativi - l'operazione di trasformazione è illustrata ponendo l'attenzione su: i progetti urbani messi in atto in ordine cronologico, con particolare riferimento al progetto della rete di mobilità, al sistema degli spazi pubblici e allo sviluppo sostenibile; alla rigenerazione socio-economica, con un approfondimento anche sugli effetti della economia creativa e sul turismo; la partecipazione.

The revitalization project on the banks of the Garonne: a case of urban, economic and social regeneration/ Il progetto di rivitalizzazione delle rive della Garonna: un caso di rigenerazione urbana, economica e sociale

Sepe M
2011

Abstract

Il caso di rigenerazione urbana in corso a Bordeaux si basa su una articolata pianificazione di interventi urbani e risorse finanziarie rivolta a ridefinire l'identità dei luoghi, da tempo legata solo alla produzione vinicola, e rivitalizzare l'economia della città, ponendola tra le prime venti metropoli francesi. Bordeaux è una città media della Francia capoluogo del Dipartimento della Gironda e della regione dell'Aquitania, con un'economia tradizionalmente caratterizzata dal settore vitivinicolo e dal turismo ad esso legato. Il porto fluviale, posto a 50 chilometri dal mare negli anni quaranta era uno scalo commerciale. Oggi, il traffico commerciale è stato dirottato a Le Verdon e gli hangar sono stati smantellati per dare vita ad una serie di spazi pubblici sul lungomare e valorizzare la vista degli edifici dalla banchina, mentre il porto si è trasformato in sbarco crocieristico in continuità con lo sviluppo turistico a cui la città sta puntando. Il progetto principale è “Bordeaux les deux rives”, teso alla integrazione, allo sviluppo e alla rivitalizzazione del territorio e del paesaggio delle due rive del fiume Garonna. Per presentare il caso studio della Grand Bordeaux - la cui previsione è che nel 2030 diventi una città "sostenibile" con una crescita di 15000 abitanti e nuovi posti di lavoro nei settori dell'edilizia, del turismo e nei settori creativi - l'operazione di trasformazione è illustrata ponendo l'attenzione su: i progetti urbani messi in atto in ordine cronologico, con particolare riferimento al progetto della rete di mobilità, al sistema degli spazi pubblici e allo sviluppo sostenibile; alla rigenerazione socio-economica, con un approfondimento anche sugli effetti della economia creativa e sul turismo; la partecipazione.
File allegati a questo prodotto
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11573/1658771
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact