Il lavoro, in forma di commento all’art. 5 l. fall., analizza la nozione di stato di insolvenza, della quale si propone una ricostruzione tendente, da un lato, a valorizzare lo stretto collegamento, concettuale ed operativo, che si è ritenuto di rintracciare con il fenomeno dell’impresa, e, dall’altro, a mettere in luce gli specifici atteggiamenti dalla stessa assunti con riguardo all’impresa organizzata in forma societaria.

Il presupposto oggettivo del fallimento / Ferri, G. - In: RIVISTA DEL DIRITTO COMMERCIALE E DEL DIRITTO GENERALE DELLE OBBLIGAZIONI. - ISSN 0035-5887. - 3, Part. 1(2010), pp. 765-793.

Il presupposto oggettivo del fallimento

FERRI G
2010

Abstract

Il lavoro, in forma di commento all’art. 5 l. fall., analizza la nozione di stato di insolvenza, della quale si propone una ricostruzione tendente, da un lato, a valorizzare lo stretto collegamento, concettuale ed operativo, che si è ritenuto di rintracciare con il fenomeno dell’impresa, e, dall’altro, a mettere in luce gli specifici atteggiamenti dalla stessa assunti con riguardo all’impresa organizzata in forma societaria.
File allegati a questo prodotto
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11573/1656510
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact