Nell’ultimo ventennio nella materia fiscale si è consolidata una nuova linea di integrazione giuridica europea che si serve della disciplina degli aiuti di Stato ed attua i principi della economia sociale di mercato. La materia degli aiuti di stato ha assunto la funzione di paradigma generale della compatibilità europea degli interventi fiscali dello Stato membro attraverso una importante attività di integrazione positiva e negativa. Ne emerge una fiscalità rinnovata nello spirito e focalizzata sullo sviluppo dei valori economici e sociali nel mercato

La funzione degli aiuti di Stato europei nella fiscalità del XXI secolo

Rossella Miceli
2022

Abstract

Nell’ultimo ventennio nella materia fiscale si è consolidata una nuova linea di integrazione giuridica europea che si serve della disciplina degli aiuti di Stato ed attua i principi della economia sociale di mercato. La materia degli aiuti di stato ha assunto la funzione di paradigma generale della compatibilità europea degli interventi fiscali dello Stato membro attraverso una importante attività di integrazione positiva e negativa. Ne emerge una fiscalità rinnovata nello spirito e focalizzata sullo sviluppo dei valori economici e sociali nel mercato
File allegati a questo prodotto
File Dimensione Formato  
Miceli_Funzione-aiuti_2022.pdf

solo gestori archivio

Note: "articolo principale", "abstract", "sommario"
Tipologia: Versione editoriale (versione pubblicata con il layout dell'editore)
Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
Dimensione 120.82 kB
Formato Adobe PDF
120.82 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11573/1655035
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact