Il Global Compact on Refugees (GCR) è un patto globale, o meglio un piano d’azione condiviso tra gli attori della comunità internazionale, per fronteggiare in modo coordinato la situazione dei rifugiati a livello mondiale. Si tratta di un documento adottato a larga maggioranza dall’Assemblea generale dell’ONU, e annesso al Rapporto annuale dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (UNHCR), approvato con la risoluzione 73/151 del 17 dicembre 2018 (181 voti favorevoli, 2 contrari - Ungheria e USA - e 3 astensioni - Eritrea, Liberia, Libia).

L’azione delle Nazioni Unite per una risposta globale alla questione dei rifugiati

Gianfranco Nucera
2019

Abstract

Il Global Compact on Refugees (GCR) è un patto globale, o meglio un piano d’azione condiviso tra gli attori della comunità internazionale, per fronteggiare in modo coordinato la situazione dei rifugiati a livello mondiale. Si tratta di un documento adottato a larga maggioranza dall’Assemblea generale dell’ONU, e annesso al Rapporto annuale dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (UNHCR), approvato con la risoluzione 73/151 del 17 dicembre 2018 (181 voti favorevoli, 2 contrari - Ungheria e USA - e 3 astensioni - Eritrea, Liberia, Libia).
File allegati a questo prodotto
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11573/1654704
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact