Il video esplicativo si integra e/o presenta Il lavoro sul campo della curatela Narrare la migrazione come esperienza formativa. Strumenti e strategie di comunità e corresponsabilità educativa (esito di un Progetto FAR 2016 del Dipartimento di Educazione e Scienze Umane dell'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia che ha avuto come PI Laura Cerrocchi e che è stato svolto in collaborazione con la Cooperativa Sociale e di Solidarietà L'Ovile di Reggio Emilia, con riguardo ai Richiedenti Protezione Internazionale) e gli strumenti e le strategie. Costituisce uno strumento didattico ma anche di diffusione culturale presso differenti pubblici, il territorio e la società. Si rivolge a educatori professionali socio-pedagogici, pedagogisti e insegnanti in formazione iniziale e in servizio, coordinatori dei servizi e dirigenti, professionisti e responsabili che operano nei contesti educativi per il sociale, dunque anche nei servizi culturali e lavorativi, psicologici e della mediazione fortemente contrassegnati dal fenomeno migratorio.

Il lavoro sul campo: la narrazione nel caso dei Richiedenti Protezione Internazionale

Cerrocchi L.
2019

Abstract

Il video esplicativo si integra e/o presenta Il lavoro sul campo della curatela Narrare la migrazione come esperienza formativa. Strumenti e strategie di comunità e corresponsabilità educativa (esito di un Progetto FAR 2016 del Dipartimento di Educazione e Scienze Umane dell'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia che ha avuto come PI Laura Cerrocchi e che è stato svolto in collaborazione con la Cooperativa Sociale e di Solidarietà L'Ovile di Reggio Emilia, con riguardo ai Richiedenti Protezione Internazionale) e gli strumenti e le strategie. Costituisce uno strumento didattico ma anche di diffusione culturale presso differenti pubblici, il territorio e la società. Si rivolge a educatori professionali socio-pedagogici, pedagogisti e insegnanti in formazione iniziale e in servizio, coordinatori dei servizi e dirigenti, professionisti e responsabili che operano nei contesti educativi per il sociale, dunque anche nei servizi culturali e lavorativi, psicologici e della mediazione fortemente contrassegnati dal fenomeno migratorio.
File allegati a questo prodotto
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11573/1653582
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact