Il Landscape Urbanism (LU) interpretato in chiave metodologica è secondo molti quella disciplina che usando il paesaggio come modello per l’urbanistica ha saputo dare risposte simultaneamente generiche, sistemiche e dinamiche, senza perdere in specificità e in operatività. Considerando il tempo e non più la scala metrica la variabile che distingue i progetti, si può provare a dare alla sintesi tra architettura, urbanistica e paesaggio un nuovo significato. Le differenze scalari misurano il grado di virtualità di un progetto, ovvero il grado di definizione temporale, di specificità e di determinatezza che esso è in grado di attualizzare.

Città dell’altrove

PADOA SCHIOPPA C
2012

Abstract

Il Landscape Urbanism (LU) interpretato in chiave metodologica è secondo molti quella disciplina che usando il paesaggio come modello per l’urbanistica ha saputo dare risposte simultaneamente generiche, sistemiche e dinamiche, senza perdere in specificità e in operatività. Considerando il tempo e non più la scala metrica la variabile che distingue i progetti, si può provare a dare alla sintesi tra architettura, urbanistica e paesaggio un nuovo significato. Le differenze scalari misurano il grado di virtualità di un progetto, ovvero il grado di definizione temporale, di specificità e di determinatezza che esso è in grado di attualizzare.
File allegati a questo prodotto
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11573/1652742
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact