Il disarmo nucleare è un composito puzzle in cui si incastrano strumenti giuridici di varia natura. Gli Stati si sono obbligati nel 1968 con Il TNP a limitare la proliferazione nucleare e a raggiungere il disarmo nucleare generale e completo. L’evoluzione normativa ha avuto un impulso con la fine della Guerra fredda, per arrivare all’adozione del Trattato sulla proibizione delle armi nucleari del 2017. I conflitti odierni e le minacce da parte di alcuni Stati nucleari mettono a dura prova tale regime. La prossima Conferenza di revisione del TNP, però, può rappresentare un momento di svolta.

Verso una global nuclear governance. Gli obblighi internazionali in materia di disarmo nucleare alla prova delle nuove crisi

Debora Capalbo
2022

Abstract

Il disarmo nucleare è un composito puzzle in cui si incastrano strumenti giuridici di varia natura. Gli Stati si sono obbligati nel 1968 con Il TNP a limitare la proliferazione nucleare e a raggiungere il disarmo nucleare generale e completo. L’evoluzione normativa ha avuto un impulso con la fine della Guerra fredda, per arrivare all’adozione del Trattato sulla proibizione delle armi nucleari del 2017. I conflitti odierni e le minacce da parte di alcuni Stati nucleari mettono a dura prova tale regime. La prossima Conferenza di revisione del TNP, però, può rappresentare un momento di svolta.
File allegati a questo prodotto
File Dimensione Formato  
Capalbo_Global-nuclear-governance_2022.pdf

accesso aperto

Note: frontespizio, indice, articolo
Tipologia: Versione editoriale (versione pubblicata con il layout dell'editore)
Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
Dimensione 1.98 MB
Formato Adobe PDF
1.98 MB Adobe PDF Visualizza/Apri PDF

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11573/1651634
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact