La salute della democrazia nel Balcani Occidentali continua a subire significativi cali che non passano inosservati a livello internazionale ed europeo. Nel rapporto Freedom House, pubblicato in primavera, oltre alla Serbia ora anche la Slovenia è inserita a pieno titolo in quel gruppo di ordinamenti dell’Europa Centro-Orientale che vengono definite come “democrazie alternative”.

L’Europa mette in stand-by i Balcani mentre la gestione del Covid-19 e dei vaccini diventa sempre più un affare politico / Rossi, Francesca. - In: NOMOS. LE ATTUALITÀ NEL DIRITTO. - ISSN 1120-298X. - Cronache costituzionali dall’estero 1/2021(2021).

L’Europa mette in stand-by i Balcani mentre la gestione del Covid-19 e dei vaccini diventa sempre più un affare politico

Francesca Rossi
2021

Abstract

La salute della democrazia nel Balcani Occidentali continua a subire significativi cali che non passano inosservati a livello internazionale ed europeo. Nel rapporto Freedom House, pubblicato in primavera, oltre alla Serbia ora anche la Slovenia è inserita a pieno titolo in quel gruppo di ordinamenti dell’Europa Centro-Orientale che vengono definite come “democrazie alternative”.
File allegati a questo prodotto
File Dimensione Formato  
Rossi_Balcani_2021.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione editoriale (versione pubblicata con il layout dell'editore)
Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
Dimensione 736.16 kB
Formato Adobe PDF
736.16 kB Adobe PDF Visualizza/Apri PDF

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11573/1614975
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact