The recent world health emergency and the consequent virtualisation of daily life that human beings had to tackle, have brought to light the role of digital technologies in our lives and the problems linked to them. In this context, the article deals with the analysis of the most used digital platforms during the 2020 lockdown, aimed at highlighting the link between its success and the emotional-relational component of the services.To this purpose, an investigation tool coming from Service Design was created. A tool capable of supporting the action of a service performance analysis and its effects in terms of emotional factors: an opportunity for the scientific community to think on the improvement of the socio-relational components of a metaphorical digital city.

La recente emergenza mondiale e la conseguente virtualizzazione della quotidianità che l’essere umano ha dovuto fronteggiare, hanno fatto emergere il ruolo delle tecnologie digitali nella vita di ognuno e le criticità ad esse connesse. L’articolo riporta l’analisi delle piattaforme digitali più diffuse durante il periodo di lockdown 2020, volta a evidenziare una correlazione fra il successo in termine di fruizione e la componente emotiva-relazionale dei servizi stessi. A tal fine, è stato definito uno strumento di indagine derivante dal Service Design in grado di affiancare a un’azione di analisi prestazionale del servizio i relativi effetti in termini di fattori emozionali: un’opportunità per la comunità scientifica di riflettere sul miglioramento delle componenti socio-relazionali di una metaforica città digitale.

SOCIALITÀ DIGITALE E COVID-19. Service Design per l’analisi del coinvolgimento emotivo nella città digitale / Belluzzi Mus, Carlotta; Caccamo, Alessio; Fazi, Riccardo; Maselli, Vincenzo. - In: AGATHÓN. - ISSN 2464-9309. - :10(2021), pp. 250-261. [10.19229/2464-9309/10232021]

SOCIALITÀ DIGITALE E COVID-19. Service Design per l’analisi del coinvolgimento emotivo nella città digitale

carlotta belluzzi mus
Co-primo
;
alessio caccamo
Co-primo
;
riccardo fazi
Co-primo
;
vincenzo maselli
Co-primo
2021

Abstract

La recente emergenza mondiale e la conseguente virtualizzazione della quotidianità che l’essere umano ha dovuto fronteggiare, hanno fatto emergere il ruolo delle tecnologie digitali nella vita di ognuno e le criticità ad esse connesse. L’articolo riporta l’analisi delle piattaforme digitali più diffuse durante il periodo di lockdown 2020, volta a evidenziare una correlazione fra il successo in termine di fruizione e la componente emotiva-relazionale dei servizi stessi. A tal fine, è stato definito uno strumento di indagine derivante dal Service Design in grado di affiancare a un’azione di analisi prestazionale del servizio i relativi effetti in termini di fattori emozionali: un’opportunità per la comunità scientifica di riflettere sul miglioramento delle componenti socio-relazionali di una metaforica città digitale.
The recent world health emergency and the consequent virtualisation of daily life that human beings had to tackle, have brought to light the role of digital technologies in our lives and the problems linked to them. In this context, the article deals with the analysis of the most used digital platforms during the 2020 lockdown, aimed at highlighting the link between its success and the emotional-relational component of the services.To this purpose, an investigation tool coming from Service Design was created. A tool capable of supporting the action of a service performance analysis and its effects in terms of emotional factors: an opportunity for the scientific community to think on the improvement of the socio-relational components of a metaphorical digital city.
File allegati a questo prodotto
File Dimensione Formato  
Belluzzi_Socialità_2021.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione editoriale (versione pubblicata con il layout dell'editore)
Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
Dimensione 4.79 MB
Formato Adobe PDF
4.79 MB Adobe PDF Visualizza/Apri PDF

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11573/1610706
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact