Vincenzo Ussani senior (1870 - 1952) was interested in historical-religious, philological and literary problems of Jewish and Christian antiquity. He studied at length the Latin tradition of Josephus Flavius’ Bellum Iudaicum and its relations with the Slavic tradition, reaching conclusions that stand up to the scrutiny of contemporary studies and expressing his opinion on the hypothetical Ambrosian authorship of the version. He was attracted by the Testimonium Flauianum, to which he dedicated his studies that led him to formulate hypotheses that were then unpublished and to establish a substantial authenticity of the pro-Christian passages of the Antiquitates Iudaicae. The article attempts to reconstruct all this by highlighting some methodological insights that are still valid.

Vincenzo Ussani senior (1870 - 1952) fu interessato a problemi storico-religiosi, filologici e letterari delle antichità giudaiche e cristiane. Studiò a lungo la tradizione latina del Bellum Iudaicum di Giuseppe Flavio e i suoi rapporti con quella slava, giungendo a conclusioni che reggono alla controprova degli studi contemporanei ed esprimendosi sulla ipotetica paternità ambrosiana della versione. Fu attratto dal testimonium Flauianum, a cui dedicò gli studi che lo indussero a formulare ipotesi allora inedite e a stabilire una sostanziale autenticità dei passi filo-cristiani delle Antiquitates Iudaicae. L’articolo cerca di ricostruire tutto ciò mettendo in evidenza alcune intuizioni metodologiche ancora valide.

Nota sugli studi cristiani di Vincenzo Ussani. La fortuna di Egesippo e il testimonium Flauianum / Vella, Roberto. - In: SALESIANUM. - ISSN 0036-3502. - 83:2(2021), pp. 432-440.

Nota sugli studi cristiani di Vincenzo Ussani. La fortuna di Egesippo e il testimonium Flauianum

ROBERTO VELLA
2021

Abstract

Vincenzo Ussani senior (1870 - 1952) fu interessato a problemi storico-religiosi, filologici e letterari delle antichità giudaiche e cristiane. Studiò a lungo la tradizione latina del Bellum Iudaicum di Giuseppe Flavio e i suoi rapporti con quella slava, giungendo a conclusioni che reggono alla controprova degli studi contemporanei ed esprimendosi sulla ipotetica paternità ambrosiana della versione. Fu attratto dal testimonium Flauianum, a cui dedicò gli studi che lo indussero a formulare ipotesi allora inedite e a stabilire una sostanziale autenticità dei passi filo-cristiani delle Antiquitates Iudaicae. L’articolo cerca di ricostruire tutto ciò mettendo in evidenza alcune intuizioni metodologiche ancora valide.
Vincenzo Ussani senior (1870 - 1952) was interested in historical-religious, philological and literary problems of Jewish and Christian antiquity. He studied at length the Latin tradition of Josephus Flavius’ Bellum Iudaicum and its relations with the Slavic tradition, reaching conclusions that stand up to the scrutiny of contemporary studies and expressing his opinion on the hypothetical Ambrosian authorship of the version. He was attracted by the Testimonium Flauianum, to which he dedicated his studies that led him to formulate hypotheses that were then unpublished and to establish a substantial authenticity of the pro-Christian passages of the Antiquitates Iudaicae. The article attempts to reconstruct all this by highlighting some methodological insights that are still valid.
File allegati a questo prodotto
File Dimensione Formato  
Vella_Nota_2021.pdf

solo gestori archivio

Note: https://www.editricelas.it/libreria/riviste/salesianum/?orderby=date
Tipologia: Versione editoriale (versione pubblicata con il layout dell'editore)
Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
Dimensione 273.97 kB
Formato Adobe PDF
273.97 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11573/1604763
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact