L’obiettivo di rigenerare territori espressivi di valori ambientali, identitari e culturali, densi e stratificati, ma che squilibri socio-economici e decenni di incuria e malgoverno hanno relegato a ruoli marginali, come la Locride, può costituire il fulcro di nuove politiche, strategie e strumenti di sviluppo e di coesione territoriale incentrate su approcci integrati e place based e nuove modalità di governance che mirino a contrastare fenomeni di marginalizzazione, abbandono e declino demografico.

Patrimonio culturale e naturale per nuove strategie e strumenti di rigenerazione delle città e dei territori contemporanei. Il caso della “Locride” / Crupi, Francesco. - (2022), pp. 1-9. ((Intervento presentato al convegno Reti, città, territori. Nuove relazioni tra centri minori e paesaggio tenutosi a Roma.

Patrimonio culturale e naturale per nuove strategie e strumenti di rigenerazione delle città e dei territori contemporanei. Il caso della “Locride”

Francesco Crupi
2022

Abstract

L’obiettivo di rigenerare territori espressivi di valori ambientali, identitari e culturali, densi e stratificati, ma che squilibri socio-economici e decenni di incuria e malgoverno hanno relegato a ruoli marginali, come la Locride, può costituire il fulcro di nuove politiche, strategie e strumenti di sviluppo e di coesione territoriale incentrate su approcci integrati e place based e nuove modalità di governance che mirino a contrastare fenomeni di marginalizzazione, abbandono e declino demografico.
File allegati a questo prodotto
File Dimensione Formato  
Crupi_Patrimonio_2022.pdf

solo gestori archivio

Tipologia: Documento in Post-print (versione successiva alla peer review e accettata per la pubblicazione)
Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
Dimensione 816.96 kB
Formato Adobe PDF
816.96 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11573/1600395
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact