Il saggio propone gli esiti di un lavoro di ricerca che analizza criticamente la circolazione delle conoscenze nello specifico ambito delle pratiche di pianificazione urbana e territoriale. La questione posta è, da un lato, se sia possibile contribuire alla costruzione di una competenza urbanistica nei luoghi d’intervento maggiormente capace di affrontare le questioni urbane specifiche del Sud del mondo, senza generare le consuete cattive pratiche della cooperazione internazionale, troppo spesso sedotta da soluzioni chiavi in mano e fortemente condizionata dall’industria degli aiuti. Dall’altro, attraverso una selezione di alcuni profili di professionisti della pianificazione incontrati sul campo in contesti internazionali particolarmente fragili dal punto di vista istituzionale, si intende mettere in evidenza la debolezza di un ambiente professionale che sollecita un uso sempre più selettivo delle competenze straniere per migliorare le pratiche locali in quei contesti in cui il ruolo della cooperazione internazionale è essenziale. Entro un quadro di debolezza e frammentazione delle pratiche urbanistiche sperimentate e agite nell’ambito dei progetti di cooperazione internazionale, l’attenzione si concentra su metodi, strumenti e approcci relazionali caratteristici di un’azione tecnica che non riesce a supportare adeguatamente le pratiche locali. Tale condizione dovrebbe suscitare un più ampio ripensamento del ruolo delle università all’interno di questi progetti, cogliendo gli spunti per il miglioramento degli obiettivi formativi delle nostre scuole con particolare attenzione agli studenti nazionali e internazionali interessati al mondo della pianificazione urbana e territoriale all’interno dei progetti di cooperazione.

Contesti di cooperazione internazionale e circolazione delle idee nelle pratiche di pianificazione urbana tra profili professionali e possibili apprendimenti / De Leo, Daniela; Chitti, Marco. - In: ARCHIVIO DI STUDI URBANI E REGIONALI. - ISSN 0004-0177. - 131(2021), pp. 53-69. [10.3280.2021/131003]

Contesti di cooperazione internazionale e circolazione delle idee nelle pratiche di pianificazione urbana tra profili professionali e possibili apprendimenti

Daniela De Leo
Primo
Writing – Original Draft Preparation
;
2021

Abstract

Il saggio propone gli esiti di un lavoro di ricerca che analizza criticamente la circolazione delle conoscenze nello specifico ambito delle pratiche di pianificazione urbana e territoriale. La questione posta è, da un lato, se sia possibile contribuire alla costruzione di una competenza urbanistica nei luoghi d’intervento maggiormente capace di affrontare le questioni urbane specifiche del Sud del mondo, senza generare le consuete cattive pratiche della cooperazione internazionale, troppo spesso sedotta da soluzioni chiavi in mano e fortemente condizionata dall’industria degli aiuti. Dall’altro, attraverso una selezione di alcuni profili di professionisti della pianificazione incontrati sul campo in contesti internazionali particolarmente fragili dal punto di vista istituzionale, si intende mettere in evidenza la debolezza di un ambiente professionale che sollecita un uso sempre più selettivo delle competenze straniere per migliorare le pratiche locali in quei contesti in cui il ruolo della cooperazione internazionale è essenziale. Entro un quadro di debolezza e frammentazione delle pratiche urbanistiche sperimentate e agite nell’ambito dei progetti di cooperazione internazionale, l’attenzione si concentra su metodi, strumenti e approcci relazionali caratteristici di un’azione tecnica che non riesce a supportare adeguatamente le pratiche locali. Tale condizione dovrebbe suscitare un più ampio ripensamento del ruolo delle università all’interno di questi progetti, cogliendo gli spunti per il miglioramento degli obiettivi formativi delle nostre scuole con particolare attenzione agli studenti nazionali e internazionali interessati al mondo della pianificazione urbana e territoriale all’interno dei progetti di cooperazione.
File allegati a questo prodotto
File Dimensione Formato  
De Leo_Contesti_2021.pdf

solo gestori archivio

Tipologia: Versione editoriale (versione pubblicata con il layout dell'editore)
Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
Dimensione 538.36 kB
Formato Adobe PDF
538.36 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11573/1600145
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 0
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact