In this paper we illustrate the process of analyzing the responses provided by students in a computer-based multilevel adaptive test for the estimation of mathematics skills in grade 10 of the Italian education system. The estimation was carried out by means of a multilevel adaptive test 1 - 3 - 3 constructed within the framework of a doctoral research in Social Psychology, Developmental Psychology and Educational Research. In the first part of the article we describe the structure of the test and how it works, as well as the advantages it offers over a classic linear test, such as greater precision in the estimation of abilities and the possibility of directly comparing the results obtained by students who have followed different paths. Then, we analyze the students' performance in one of the secondary pathways of the test both to highlight in which questions they encountered greater difficulties, with a view to a formative assessment, and to investigate the reasons why in a given phase of the test the students showed an unexpected drop in performance. In the analysis of the results of a multilevel adaptive test, the study of secondary paths is of particular interest because they include students for whom the estimate of ability varies in the passage from one level to another and it is therefore possible to hypothesize the partial acquisition of some knowledge and skills.

In questo articolo si illustra il processo di analisi delle risposte fornite dagli studenti in una prova adattativa multilivello computer based per la stima delle abilità in matematica nel grado 10 del sistema di istruzione italiano. La stima è stata effettuata tramite una prova adattativa multilivello 1 – 3 – 3 costruita nell’ambito di una ricerca di dottorato in Psicologia Sociale, dello Sviluppo e della Ricerca Educativa. Nella prima parte dell’articolo si descrivono la struttura della prova e il suo funzionamento, oltre ai vantaggi che essa offre rispetto a una classica prova lineare, quali una maggiore precisione nella stima delle abilità e la possibilità di confrontare direttamente i risultati ottenuti da studenti che hanno svolto percorsi differenti. In seguito si analizza l’andamento degli studenti in due dei percorsi secondari della prova sia per mettere in luce in quali quesiti essi hanno incontrato maggiori difficoltà, nell’ottica di una valutazione formativa, sia per indagare i motivi per cui in una data fase della prova gli studenti hanno mostrato un inatteso calo nel rendimento. Nell’analisi dei risultati di una prova adattativa multilivello lo studio dei percorsi secondari è di particolare interesse perché in essi ricadono gli studenti per i quali la stima dell’abilità varia nel passaggio da un livello all’altro ed è dunque ipotizzabile la parziale acquisizione di alcune conoscenze e abilità.

Percorsi secondari di una prova adattativa multilivello e valutazione formativa / Botta, Emanuela. - In: EXCELLENCE AND INNOVATION IN TEACHING AND LEARNING. - ISSN 2499-507X. - 6:2/2022(2021), pp. 58-73.

Percorsi secondari di una prova adattativa multilivello e valutazione formativa

Botta Emanuela
Primo
Writing – Original Draft Preparation
2021

Abstract

In questo articolo si illustra il processo di analisi delle risposte fornite dagli studenti in una prova adattativa multilivello computer based per la stima delle abilità in matematica nel grado 10 del sistema di istruzione italiano. La stima è stata effettuata tramite una prova adattativa multilivello 1 – 3 – 3 costruita nell’ambito di una ricerca di dottorato in Psicologia Sociale, dello Sviluppo e della Ricerca Educativa. Nella prima parte dell’articolo si descrivono la struttura della prova e il suo funzionamento, oltre ai vantaggi che essa offre rispetto a una classica prova lineare, quali una maggiore precisione nella stima delle abilità e la possibilità di confrontare direttamente i risultati ottenuti da studenti che hanno svolto percorsi differenti. In seguito si analizza l’andamento degli studenti in due dei percorsi secondari della prova sia per mettere in luce in quali quesiti essi hanno incontrato maggiori difficoltà, nell’ottica di una valutazione formativa, sia per indagare i motivi per cui in una data fase della prova gli studenti hanno mostrato un inatteso calo nel rendimento. Nell’analisi dei risultati di una prova adattativa multilivello lo studio dei percorsi secondari è di particolare interesse perché in essi ricadono gli studenti per i quali la stima dell’abilità varia nel passaggio da un livello all’altro ed è dunque ipotizzabile la parziale acquisizione di alcune conoscenze e abilità.
In this paper we illustrate the process of analyzing the responses provided by students in a computer-based multilevel adaptive test for the estimation of mathematics skills in grade 10 of the Italian education system. The estimation was carried out by means of a multilevel adaptive test 1 - 3 - 3 constructed within the framework of a doctoral research in Social Psychology, Developmental Psychology and Educational Research. In the first part of the article we describe the structure of the test and how it works, as well as the advantages it offers over a classic linear test, such as greater precision in the estimation of abilities and the possibility of directly comparing the results obtained by students who have followed different paths. Then, we analyze the students' performance in one of the secondary pathways of the test both to highlight in which questions they encountered greater difficulties, with a view to a formative assessment, and to investigate the reasons why in a given phase of the test the students showed an unexpected drop in performance. In the analysis of the results of a multilevel adaptive test, the study of secondary paths is of particular interest because they include students for whom the estimate of ability varies in the passage from one level to another and it is therefore possible to hypothesize the partial acquisition of some knowledge and skills.
File allegati a questo prodotto
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11573/1600132
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact