L'articolo esamina la novella, introdotta dalla L. 27 dicembre 2017, n. 205 (c.d. Legge Bilancio), sulla nuova configurazione dei poteri ablatori che l'amministrazione è legittimata ad esercitare, in forza dell'art. 42, del D.lgs. 3 marzo 2011, n. 28, sul rapporto di incentivazione alle energie rinnovabili instaurato con l'operatore economico.

Considerazioni sul nuovo sostanzialismo dei «poteri sanzionatori» in materia di incentivi alle energie rinnovabili / Andracchio, Domenico. - In: GIUSTAMM.IT. - ISSN 1972-3431. - :7/2018(2018), pp. 1-26.

Considerazioni sul nuovo sostanzialismo dei «poteri sanzionatori» in materia di incentivi alle energie rinnovabili

Domenico Andracchio
2018

Abstract

L'articolo esamina la novella, introdotta dalla L. 27 dicembre 2017, n. 205 (c.d. Legge Bilancio), sulla nuova configurazione dei poteri ablatori che l'amministrazione è legittimata ad esercitare, in forza dell'art. 42, del D.lgs. 3 marzo 2011, n. 28, sul rapporto di incentivazione alle energie rinnovabili instaurato con l'operatore economico.
File allegati a questo prodotto
File Dimensione Formato  
Andracchio_Considerazioni-sul-nuovo-sostanzialismo_2018.pdf

solo gestori archivio

Tipologia: Versione editoriale (versione pubblicata con il layout dell'editore)
Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
Dimensione 10.12 MB
Formato Adobe PDF
10.12 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11573/1596424
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact