Critical analysis of the Odunpazari Modern Museum, designed by Kengo Kuma and Associates. The OMM becomes the element of reconnection between the city and its historical, cultural and morphological heritage. The project originates from a careful analysis of the urban landscape and it research into the pre-existing fabric the formal reasons for a balanced insertion of the building. The result is a composition of overlapping blocks (covered with wooden beams) that are assembled in the space, rising gradually towards the center to become a landmark for the neighborhood, of which the museum aspires to be the new attractive pole.

Analisi critica dell’Odunpazari Modern Museum, progettato dallo studio Kengo Kuma and Associates. L’OMM si pone come elemento di riconnessione fra la città e il suo patrimonio storico, culturale e morfologico. Il progetto ha origine da un’attenta analisi del paesaggio urbano e ricerca nel tessuto preesistente le ragioni formali per un inserimento equilibrato dell’edificio. Ne risulta una composizione per blocchi sovrapposti (rivestiti da travi di legno) che si assemblano nello spazio, alzandosi via via verso il centro fino a divenire un landmark per il quartiere, del quale il museo aspira ad essere il nuovo polo attrattivo.

Museo di arte moderna a Eskişehir, Turchia. Un nuovo landmark, un ponte tra passato e presente / Odunpazari Modern Museum, Eskişehir, Turkey. A new landmark, a bridge between past and present / Margagliotta, Luigi Savio. - In: L'INDUSTRIA DELLE COSTRUZIONI. - ISSN 0579-4900. - ANNO LIV:478(2021), pp. 78-85.

Museo di arte moderna a Eskişehir, Turchia. Un nuovo landmark, un ponte tra passato e presente / Odunpazari Modern Museum, Eskişehir, Turkey. A new landmark, a bridge between past and present

luigi savio margagliotta
Primo
2021

Abstract

Analisi critica dell’Odunpazari Modern Museum, progettato dallo studio Kengo Kuma and Associates. L’OMM si pone come elemento di riconnessione fra la città e il suo patrimonio storico, culturale e morfologico. Il progetto ha origine da un’attenta analisi del paesaggio urbano e ricerca nel tessuto preesistente le ragioni formali per un inserimento equilibrato dell’edificio. Ne risulta una composizione per blocchi sovrapposti (rivestiti da travi di legno) che si assemblano nello spazio, alzandosi via via verso il centro fino a divenire un landmark per il quartiere, del quale il museo aspira ad essere il nuovo polo attrattivo.
Critical analysis of the Odunpazari Modern Museum, designed by Kengo Kuma and Associates. The OMM becomes the element of reconnection between the city and its historical, cultural and morphological heritage. The project originates from a careful analysis of the urban landscape and it research into the pre-existing fabric the formal reasons for a balanced insertion of the building. The result is a composition of overlapping blocks (covered with wooden beams) that are assembled in the space, rising gradually towards the center to become a landmark for the neighborhood, of which the museum aspires to be the new attractive pole.
File allegati a questo prodotto
File Dimensione Formato  
Margagliotta_Museo-Eskişehir-Turchia_2021.pdf

solo gestori archivio

Tipologia: Versione editoriale (versione pubblicata con il layout dell'editore)
Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
Dimensione 3.22 MB
Formato Adobe PDF
3.22 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11573/1580145
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact