Gli studenti internazionali iscritti nelle università rappresentano uno specifico gruppo di migranti, descritto dalla letteratura sia come valore “premiale” per le Istituzioni e per i Paesi che li accolgono, sia come gruppo vulnerabile da tutelare. Gli autori che si sono dedicati a studiare la loro identità sociale (Robertson, 2011; Devos, 2013, Robertson e Runganaikaloo, 2014) li raffigurano come un gruppo capace di sfumare i confini delle tradizionali categorie di popolazioni mobili (studente/migrante/lavoratore, legale/illegale e temporaneo/permanente), attraversando e muovendosi non senza tensioni e paradossi, tra queste categorie, profondamente influenzate anche dalla percezione pubblica e politica. La ricerca da cui prende spunto il presente contributo ha preso come caso di studio gli studenti internazionali iscritti in un grande Ateneo italiano, con l’obiettivo di documentare i percorsi di vita e di studio, e di esplorare la costruzione identitaria legata all’ “essere uno studente internazionale” in Italia (Norton, 2018). La ricerca utilizza un impianto multimetodo, che integra alla somministrazione di 245 questionari (tesi a identificare un profilo socio-anagrafico degli studenti internazionali e valutare la loro soddisfazione all’interno dell’Università e del percorso di studio), interviste narrative a 14 studenti internazionali sull’esperienza di vita e di studio nel Paese e nell’Ateneo ospite e l’osservazione etnografica del contesto accademico ospite, tesa ad esplorare le politiche, le azioni ed i servizi a loro offerti. Il lavoro presenta i risultati emersi dai questionari e interviste, e discute in particolare le motivazioni del viaggio e le identità emergenti dello studente internazionale, identità interculturale - costruita, negoziata e contestata (Mantovani, 2004) nell’incontro/scontro con l’altro.

Profili, percorsi e costruzione identitaria degli studenti internazionali nelle Università: il caso di un grande ateneo italiano / Norton, LAURA SOLEDAD. - (2019). ((Intervento presentato al convegno XVI CONGRESSO NAZIONALE DELLA SEZIONE DI PSICOLOGIA SOCIALE DELL’AIP tenutosi a Rome; Italy.

Profili, percorsi e costruzione identitaria degli studenti internazionali nelle Università: il caso di un grande ateneo italiano.

Laura Soledad Norton
Primo
2019

Abstract

Gli studenti internazionali iscritti nelle università rappresentano uno specifico gruppo di migranti, descritto dalla letteratura sia come valore “premiale” per le Istituzioni e per i Paesi che li accolgono, sia come gruppo vulnerabile da tutelare. Gli autori che si sono dedicati a studiare la loro identità sociale (Robertson, 2011; Devos, 2013, Robertson e Runganaikaloo, 2014) li raffigurano come un gruppo capace di sfumare i confini delle tradizionali categorie di popolazioni mobili (studente/migrante/lavoratore, legale/illegale e temporaneo/permanente), attraversando e muovendosi non senza tensioni e paradossi, tra queste categorie, profondamente influenzate anche dalla percezione pubblica e politica. La ricerca da cui prende spunto il presente contributo ha preso come caso di studio gli studenti internazionali iscritti in un grande Ateneo italiano, con l’obiettivo di documentare i percorsi di vita e di studio, e di esplorare la costruzione identitaria legata all’ “essere uno studente internazionale” in Italia (Norton, 2018). La ricerca utilizza un impianto multimetodo, che integra alla somministrazione di 245 questionari (tesi a identificare un profilo socio-anagrafico degli studenti internazionali e valutare la loro soddisfazione all’interno dell’Università e del percorso di studio), interviste narrative a 14 studenti internazionali sull’esperienza di vita e di studio nel Paese e nell’Ateneo ospite e l’osservazione etnografica del contesto accademico ospite, tesa ad esplorare le politiche, le azioni ed i servizi a loro offerti. Il lavoro presenta i risultati emersi dai questionari e interviste, e discute in particolare le motivazioni del viaggio e le identità emergenti dello studente internazionale, identità interculturale - costruita, negoziata e contestata (Mantovani, 2004) nell’incontro/scontro con l’altro.
File allegati a questo prodotto
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11573/1577025
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact