La Corte di Giustizia dell’Unione europea, con la sentenza del 5 aprile 2016 C-689/2013 (Puligienica c. Airgest s.p.a.), è tornata ad occuparsi della dibattuta questione concernente il rapporto tra il ricorso principale e il ricorso incidentale escludente nei giudizi in materia di appalti pubblici; ossia dell’ordine di trattazione di essi. In particolare è stata affermata l’incompatibilità con il diritto europeo della “regola” giurisprudenziale in ossequio alla quale il giudice amministrativo è tenuto ad esaminare preliminarmente il ricorso incidentale a carattere escludente, così che persuadendosi della fondatezza dello stesso, potrà senz’altro dichiarare la automatica inammissibilità del ricorso principale, senza doverlo esaminare nel merito.

La nuova fisionomia «euro-unitaria» dei rapporti tra ricorso principale e ricorso incidentale “escludente” in materia di appalti pubblici e della funzione nomofilattica dell’Adunanza Plenaria / Andracchio, Domenico. - In: FEDERALISMI.IT. - ISSN 1826-3534. - :16/2016(2016), pp. 1-16.

La nuova fisionomia «euro-unitaria» dei rapporti tra ricorso principale e ricorso incidentale “escludente” in materia di appalti pubblici e della funzione nomofilattica dell’Adunanza Plenaria

Andracchio Domenico
2016

Abstract

La Corte di Giustizia dell’Unione europea, con la sentenza del 5 aprile 2016 C-689/2013 (Puligienica c. Airgest s.p.a.), è tornata ad occuparsi della dibattuta questione concernente il rapporto tra il ricorso principale e il ricorso incidentale escludente nei giudizi in materia di appalti pubblici; ossia dell’ordine di trattazione di essi. In particolare è stata affermata l’incompatibilità con il diritto europeo della “regola” giurisprudenziale in ossequio alla quale il giudice amministrativo è tenuto ad esaminare preliminarmente il ricorso incidentale a carattere escludente, così che persuadendosi della fondatezza dello stesso, potrà senz’altro dichiarare la automatica inammissibilità del ricorso principale, senza doverlo esaminare nel merito.
File allegati a questo prodotto
File Dimensione Formato  
Andracchio_nuova-fisionomia_2016.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione editoriale (versione pubblicata con il layout dell'editore)
Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
Dimensione 434.58 kB
Formato Adobe PDF
434.58 kB Adobe PDF Visualizza/Apri PDF

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11573/1575492
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact