The audio-visual market is undergoing a radical change, marked by an increasing digitalization of the methods of distribution and use of the cinematographic works. This study aims at analysing the world of the cinema in its different implications, in the light of the current legal framework, focusing on the issues related to the contractual autonomy during the creation, production and distribution of the film. The cinematographic work, indeed, may be divided in different phases within which the interests of the professionals and artists are defined by a dense network of contracts. The evaluation of the cinematographic contracts allows to assume an effective overview on the dynamics of the market, which presents specific characteristics especially on the side of the economic operators involved in the distribution phase. This study also intends to underline the uniqueness of the cinematographic work and of its legal framework, influenced by a multifaceted creative and entrepreneurial structure.

Il mercato cinematografico sta vivendo una radicale trasformazione, segnata da una sempre maggiore digitalizzazione delle modalità di distribuzione e fruizione dei prodotti audiovisivi. Il presente studio mira ad analizzare il settore cinematografico nelle sue differenti implicazioni, alla luce della normativa vi-gente, volgendo particolare attenzione agli aspetti di autonomia contrattuale connessi alla relazione, produzione e distribuzione del film. L’opera cinematografica, infatti, vive di differenti fasi nelle all’interno delle quali gli interessi dei singoli vengono definiti da una fitta rete di legami contrattuali. L’analisi dei contratti del settore cinematografico permette di avere una panoramica effettiva sulle dinamiche di un mercato, che presenta specifiche peculiarità anche sul lato dei soggetti coinvolti, specialmente nella fase della distribuzione. Lo studio, inoltre, intende mettere in evidenza l’unicità dell’opera cinematografica e della disciplina ad essa riservata, dettata da una struttura creativa ed imprenditoriale alquanto variegata e complessa.

I contratti del settore cinematografico tra tendenze del mercato e prospettive evolutive / Incutti, Enzo Maria. - 37:1(2021), pp. 202-242.

I contratti del settore cinematografico tra tendenze del mercato e prospettive evolutive

Enzo Maria Incutti
2021

Abstract

The audio-visual market is undergoing a radical change, marked by an increasing digitalization of the methods of distribution and use of the cinematographic works. This study aims at analysing the world of the cinema in its different implications, in the light of the current legal framework, focusing on the issues related to the contractual autonomy during the creation, production and distribution of the film. The cinematographic work, indeed, may be divided in different phases within which the interests of the professionals and artists are defined by a dense network of contracts. The evaluation of the cinematographic contracts allows to assume an effective overview on the dynamics of the market, which presents specific characteristics especially on the side of the economic operators involved in the distribution phase. This study also intends to underline the uniqueness of the cinematographic work and of its legal framework, influenced by a multifaceted creative and entrepreneurial structure.
2021
Il mercato cinematografico sta vivendo una radicale trasformazione, segnata da una sempre maggiore digitalizzazione delle modalità di distribuzione e fruizione dei prodotti audiovisivi. Il presente studio mira ad analizzare il settore cinematografico nelle sue differenti implicazioni, alla luce della normativa vi-gente, volgendo particolare attenzione agli aspetti di autonomia contrattuale connessi alla relazione, produzione e distribuzione del film. L’opera cinematografica, infatti, vive di differenti fasi nelle all’interno delle quali gli interessi dei singoli vengono definiti da una fitta rete di legami contrattuali. L’analisi dei contratti del settore cinematografico permette di avere una panoramica effettiva sulle dinamiche di un mercato, che presenta specifiche peculiarità anche sul lato dei soggetti coinvolti, specialmente nella fase della distribuzione. Lo studio, inoltre, intende mettere in evidenza l’unicità dell’opera cinematografica e della disciplina ad essa riservata, dettata da una struttura creativa ed imprenditoriale alquanto variegata e complessa.
contratti cinematografici; contratto di distribuzione; contratto di produzione; contratto; impresa; diritto d'autore
01 Pubblicazione su rivista::01a Articolo in rivista
I contratti del settore cinematografico tra tendenze del mercato e prospettive evolutive / Incutti, Enzo Maria. - 37:1(2021), pp. 202-242.
File allegati a questo prodotto
File Dimensione Formato  
Incutti_Contratti_2021.pdf

solo gestori archivio

Tipologia: Versione editoriale (versione pubblicata con il layout dell'editore)
Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
Dimensione 359.02 kB
Formato Adobe PDF
359.02 kB Adobe PDF   Contatta l'autore

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11573/1517568
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact