Il paratesto nei documenti elettronici e la "biblioteconomia digitale"