κηληθμῷ δ᾿ ἔσχοντο. Luigi Enrico Rossi dieci anni dopo