Il monachesimo benedettino come fattore di coesione territoriale e l’incontro di tradizioni e usi monastici al tempo della riforma della Chiesa. Nuove ipotesi