Alcool, risate e lacrime nello stile di aforismi espansi (recensione di "Memorie di uno psicopatico" di Venedikt Erofeev)