Sconfiggere il pregiudizio: un passo verso la cittadinanza attiva