Rivoluzione, costituzioni e governo nel Settecento. Hume e Bentham