Potere sostitutivo del Governo e doppia preferenza di genere nelle elezioni pugliesi di fine estate