Dimensione letteraria e ragioni storiografiche. Il caso dell’Historia Langobardorum di Paolo Diacono