“Et sta per brugiarsi un relasso ostinato”: una testimonianza inedita intorno alla condanna di Giordano Bruno