Brevi considerazioni a margine della novecentesca teoria dei generi