Il contenimento dell’attività produttiva dell’agricoltura e la valorizzazione del territorio: due finalità compatibili?