La sessualità tra meccanismi di potere e controllo nel pensiero di Michel Foucault