Il coordinamento tra l’azione speciale ex art. 28 S.L. e le azioni individuali al ricorrere di condotte imprenditoriali plurioffensive