La riforma costituzionale apre la strada per l’Europa alla Macedonia del Nord mentre l’instabilità politica e la corruzione rischiano di compromettere il percorso di Montenegro e Serbia; bloccata la situazione in Bosnia ancora senza governo. Intanto Croazia e Slovenia si preparano alle elezioni europee.

Novità istituzionali dalla Yugo-sfera / Rossi, Francesca. - In: NOMOS. - ISSN 2279-7238. - :1/2019(2019), pp. 1-34.

Novità istituzionali dalla Yugo-sfera

Rossi, Francesca
2019

Abstract

La riforma costituzionale apre la strada per l’Europa alla Macedonia del Nord mentre l’instabilità politica e la corruzione rischiano di compromettere il percorso di Montenegro e Serbia; bloccata la situazione in Bosnia ancora senza governo. Intanto Croazia e Slovenia si preparano alle elezioni europee.
File allegati a questo prodotto
File Dimensione Formato  
Rossi_Balcani_2019-1.pdf

accesso aperto

Note: http://www.nomos-leattualitaneldiritto.it/wp-content/uploads/2019/06/Balcani1_2019-1.pdf
Tipologia: Versione editoriale (versione pubblicata con il layout dell'editore)
Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
Dimensione 705.79 kB
Formato Adobe PDF
705.79 kB Adobe PDF Visualizza/Apri PDF

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11573/1279225
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact