L’economia iraniana tra sanzioni internazionali ed eventualità della guerra