Il lavoro analizza il possibile ruolo dell'Agenzia europea dei diritti umani in vista della possibile adesione dell'Unione europea alla Convenzione europea dei diritti dell'uomo. A tal proposito, quindi, l'autore propone che vengano rimodulare le funzioni di tale organismo, in modo da renderlo uno strumento di raccordo fra il sistema di Strasburgo e quello dell'Unione europea.

L’Agenzia europea per i diritti fondamentali e i suoi rapporti con il Consiglio d’Europa in vista dell’adesione dell’UE alla CEDU / Battaglia, Francesco. - In: GROTIUS. - ISSN 1826-8862. - (2012), pp. 189-194.

L’Agenzia europea per i diritti fondamentali e i suoi rapporti con il Consiglio d’Europa in vista dell’adesione dell’UE alla CEDU

francesco battaglia
2012

Abstract

Il lavoro analizza il possibile ruolo dell'Agenzia europea dei diritti umani in vista della possibile adesione dell'Unione europea alla Convenzione europea dei diritti dell'uomo. A tal proposito, quindi, l'autore propone che vengano rimodulare le funzioni di tale organismo, in modo da renderlo uno strumento di raccordo fra il sistema di Strasburgo e quello dell'Unione europea.
File allegati a questo prodotto
File Dimensione Formato  
BATTAGLIA_ARTICOLO_9.pdf

solo gestori archivio

Tipologia: Versione editoriale (versione pubblicata con il layout dell'editore)
Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
Dimensione 201.93 kB
Formato Adobe PDF
201.93 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11573/1251604
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact