Trattative senza speranza. La Delegazione ungherese alla Conferenza della Pace