"Tre banhe lu treciente pe mille" (1870). L'autografo sconosciuto di una commedia di Antonio Petito (III)