Il giallo contemporaneo a Palermo. Tra (iper)realismo ed espressionismo