ISRAELE: L'ordinamento israeliano tra simboli e diavoli