Titolarita’ del diritto di voto ed eleggibilità per le elezioni del parlamento europeo: la competenza e’ degli stati membri, ma nel rispetto del principio di pari trattamento.